Più agevole il cambio d’uso degli immobili a destinazione produttiva nel Comune di Milano

Più agevole il cambio d’uso degli immobili a destinazione produttiva nel Comune di Milano

Il Comune di Milano ha recentemente adottato la revisione del Piano di Governo del Territorio (PGT) per Milano 2030 con l’obiettivo di aggiornare e adeguare alle nuove istanze l’attuale PGT approvato nel 2012. Numerose e significative sono le novità introdotte che si propongono principalmente di dispiegare strategie urbanistiche di ampia portata sul territorio. Tra esse citiamo: favorire e regolare i processi di rigenerazione urbana e il recupero o la demolizione degli edifici abbandonati; modificare alcune…

Read More

Dove trovo i soldi se la banca non mi finanzia? Soluzioni alternative al finanziamento bancario per le imprese

Dove trovo i soldi se la banca non mi finanzia? Soluzioni alternative al finanziamento bancario per le imprese

n tempi di congiuntura negativa e crescita asfittica dell’economia nazionale le piccole e medie imprese, tendenzialmente sottocapitalizzate ed ancora poco votate all’internazionalizzazione, fanno sempre più fatica a reperire dal sistema bancario risorse per finanziare gli investimenti e, soprattutto, a farlo a tassi d’interesse convenienti.

Read More

Antiriciclaggio, quello che il professionista deve sapere per decidere se inoltrare una SOS

Antiriciclaggio, quello che il professionista deve sapere per decidere se inoltrare una SOS

La SOS è senz’altro l’obbligo madre della normativa AR (Antiriciclaggio) rispetto alla quale risultano propedeutici tutti gli altri adempimenti che la stessa normativa pone in capo ai professionisti. Del resto, non poteva essere diversamente considerato che la normativa AR è: – una norma di contrasto e prevenzione del riciclaggio e del FDT (Finanziamento del Terrorismo), e che la segnalazione; – uno strumento idoneo al raggiungimento di tale finalità. La decisione è individuale E’ importante porre…

Read More

Sanatoria edilizia: perché è richiesta e a quali condizioni

Sanatoria edilizia: perché è richiesta e a quali condizioni

Nel precedente articolo si è vista la necessità di accertare la regolarità edilizia dell’immobile nel momento in cui lo si vende o lo si acquista. Questa condizione è ugualmente imprescindibile per poter presentare progetti edilizi, anche per interventi minori di manutenzione, poiché gli sportelli per l’edilizia dei Comuni o i tecnici asseveranti sono tenuti a verificare che lo stato di partenza sia stato autorizzato e a citare nelle istanze i titoli edilizi relativi. Dato che…

Read More

Sicurezza nei piccoli cantieri: regole e adempimenti necessari

Sicurezza nei piccoli cantieri: regole e adempimenti necessari

Il D.lgs. 81/2008 e s.m.i., Testo Unico sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, contiene al TITOLO IV delle precise disposizioni per i cantieri di edilizia che valgono tanto per i cantieri di grandi dimensioni quanto per quelli di piccole e piccolissime dimensioni, quali ad esempio la ristrutturazione del bagno di casa propria. Mentre per i cantieri di dimensioni maggiori gli adempimenti richiesti al committente e le notevoli responsabilità attribuite sono molto chiare, non…

Read More

Antiriciclaggio: l’individuazione del responsabile degli adempimenti negli Studi Professionali

Antiriciclaggio: l’individuazione del responsabile degli adempimenti negli Studi Professionali

Potrebbe apparire strano ma ancora oggi, ad oltre 10 anni dall’entrata in vigore della disciplina antiriciclaggio, vi sono numerosi professionisti che mostrano reticenza nell’accettarne la convivenza. Questa ostilità, che spinge a non dedicare il giusto tempo all’assolvimento degli adempimenti in materia, è motivo di errato apprendimento di una normativa che, invece, se solo si accettasse di adempiere non per la paura di incorrere in sanzioni, ma bensì per la volontà di collaborare concretamente al tentativo…

Read More

Regolarità edilizia: le insidie nelle compravendite immobiliari

Regolarità edilizia: le insidie nelle compravendite immobiliari

Rispetto ad alcuni anni fa sono divenute senza dubbio più stringenti le norme che obbligano il proprietario a fornire al Notaio, prima di stipulare un atto di compravendita, gli estremi di tutti gli atti edilizi autorizzati nel tempo, così da attestare la regolarità edilizia dell’immobile nel suo stato attuale, senza differenza tra un piccolo appartamento o un edificio di grandi dimensioni. Documentazione necessaria, ma non facile da reperire Difatti l’art.46 del DPR 380/01 stabilisce la…

Read More

L’incarico all’agente immobiliare evita il comodo

L’incarico all’agente immobiliare evita il comodo

Ai fini dell’applicabilità della disciplina sulle società di comodo, non è verosimile che la decisione di tenere sfitto un immobile dipenda dalla volontà del contribuente.  Le decisioni della Commissione Tributaria Non può essere considerata di comodo la società che dimostra, tra l’altro, di aver regolarmente locato a un soggetto terzo l’immobile di proprietà. Inoltre, il provvedimento di diniego del Direttore Regionale dell’Agenzia delle Entrate sulla disapplicazione della disciplina delle società di comodo è un atto…

Read More

Nuove opportunità normative per ampliare la superficie degli alberghi in Lombardia

Nuove opportunità normative per ampliare la superficie degli alberghi in Lombardia

La Regione Lombardia ha promulgato nel marzo 2017 la L.R. 7/2017 principalmente riferita alla possibilità di recupero degli spazi seminterrati negli edifici, che però all’ art.2 comma 8, contiene una importante norma a favore delle strutture ricettive alberghiere, in quanto permette di escludere dal calcolo della Superficie Lorda di Pavimento (Slp) i locali tecnici, i vani ascensori, vani scala, i corridoio ai piani delle camere, i portici e le logge. Una norma poco conosciuta e…

Read More

Il diritto al rimborso delle Euroritenute

Il diritto al rimborso delle Euroritenute

Sono molte le persone fisiche italiane che detengono all’estero, in modo particolare in Svizzera, attività finanziarie come quote partecipative o azioni. Tali attività generano proventi che, in alcuni casi a causa della complessità o incompatibilità delle disposizioni tributarie, potrebbero finire col subire un’imposizione fiscale superiore a quella normativamente prevista. Per evitare che questo accada è necessario che il percipiente presti particolare attenzione o comunque si rivolga a dei professionisti. La voluntary disclosure Un caso tipico…

Read More
1 2 3 15